Jorge Amado e il piacere della lettura

9 Gennaio 2018 gestione 0 Comments

Spread the love

Ilheus, Brasile 1925, sullo sfondo delle rivalità tra i fazendeiros per il mercato del cacao, tra colonnelli e prostitute si intravede la storia di una nazione depredata che lotta contro ostruzionismo e schiavitù.

Parlare di storia d’amore è decisamente riduttivo. Gabriella garofano e cannella è la ricerca di se stessi e l’affermazione della propria natura al di fuori degli schemi sociali, è un grido di libertà, un’ode alla vita e alle sue mille sfaccettature.

Amado usa uno stile delicato e sinuoso per trasportarci in un mondo di danze e balli popolari, spezie e salse prelibate, vili tradizioni e voglia di riscatto.

Consiglio questo libro a tutti coloro che si sono sempre sentiti incompleti.

 

Leave a Reply:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *